PHARMASTAR il giornale on line sui farmaci

Ema

Linfoma cutaneo a cellule T CD30-positivo, parere europeo positivo per brentuximab vedotin

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA), ha espresso parere positivo riguardo all'estensione dell'autorizzazione all'immissione in commercio di brentuximab vedotin, e ne ha raccomandato l'approvazione per il trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma cutaneo a cellule T (CTCL) CD30-positivo già sottoposti ad almeno una terapia sistemica. Brentuximab vedotin è un anticorpo coniugato (ADC) diretto al CD30 espresso a livello delle lesioni cutanee, approssimativamente nel 50% dei pazienti con linfoma cutaneo a cellule T.

Fda

Emofilia A: Fda approva emicizumab, anticorpo bispecifico per i pazienti che sviluppano inibitori

Questo farmaco è il primo di una nuova classe di agenti sviluppati per curare l'emofilia A. Non è un fattore VIII sostitutivo come tutti i farmaci attualmente in commercio (estrattivi o di sintesi, con durata di azione variabile) ma è un anticorpo monoclonale bispecifico che collega il fattore IX attivato e il X e sostituisce quindi il fattore VIII mancante. Questo farmaco costituisce un trattamento profilattico che può essere somministrato una volta alla settimana tramite iniezione sottocutanea. Parliamo di emicizumab, che con oltre 2 mesi di anticipo oggi l'Fda ha approvato per prevenire o ridurre la frequenza di episodi emorragici in pazienti adulti e pediatrici con emofilia A che hanno sviluppato gli anticorpi diretti contro il fattore VIII (FVIII) chiamati inibitori.

Farmacocinetica migliore ed aumentata protezione, ecco cosa contraddistingue un nuovo farmaco per l'emofilia A

Contro l'emofilia A servono molecole facili da utilizzare, con parametri farmacocinetici migliori rispetto al fattore VIII standard e che consentono una aumentata protezione. Tutte queste caratteristiche sono rappresentate nel farmaco octocog alfa protein free da cellule BHK che ha mostrato, sia dagli studi clinici che dalla real life nel paziente pediatrico e adulto, di essere migliorativo rispetto al prodotto da cui origina. Se ne è parlato a Napoli nel corso del XVI congresso AICE.

Malattia di Crohn, quanto impatta la disbiosi intestinale sulla gravità della malattia?

Il disequilibrio del microbiota intestinale continua ad essere al centro di vari problemi di salute. In questo caso, ricercatori dell'Università della Pennsylvania in un lavoro pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine, hanno evidenziato che esiste un'associazione tra disbiosi intestinale (e amminoacidi liberi) di pazienti con malattia di Crohn e gravità di tale malattia e il contributo dato dagli antibiotici a creare questa disbiosi. Tutto ciò ha portato a suggerire che il flusso di azoto potrebbe essere un potenziale bersaglio per la malattia infiammatoria intestinale.

TBC, terapia autosomministrata efficace nelle forme latenti malattia

I risultati di uno studio USA sembrano suffragare il ricorso alla terapia autosomministrata a base di isoniazide e rifapentina, in monosomministrazione settimanale, per il trattamento delle infezioni latenti sostenute da M. Tuberculosis. Tale opzione di trattamento, infatti, sarebbe utilizzabile con pari efficacia in quei setting di pazienti per i quali la supervisione medica del trattamento risulta difficoltosa.

Meno complicanze emorragiche con la duplice terapia con dabigatran, rispetto alla triplice terapia con warfarin

Sono stati presentato in occasione del Congresso AHA 2017 ad Anaheim, California, i risultati di sottoanalisi dello studio clinico RE-DUAL PCI. Lo studio RE-DUAL PCI ha valutato approcci terapeutici diversi in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare dopo un'angioplastica coronarica (PCI) con inserimento di stent. È stata valutata la terapia anticoagulante con dabigatran etexilato in duplice terapia con un unico antiaggregante piastrinico, senza aspirina, rispetto alla triplice terapia con warfarin.

Antibiotico-resistenze, Italia maglia nera in Europa

Il suo nome è KPC: Klebsiella Pneumoniae Carbapenemasi-produttrice. È un super batterio ed è considerato un vero e proprio killer in quanto, in oltre il 50% dei casi, è ormai resistente a tutti gli antibiotici, inclusi i carbapenemi, l'ultimo baluardo, e rende di fatto disarmati gli infettivologi.

Bpco, triplice terapia inalatoria di GSK in singola dose giornaliera approvata in Europa

La Commissione europea ha concesso l'autorizzazione all'immissione in commercio per la triplice terapia composta da fluticasone furoato, umeclidinio e vilanterolo come trattamento di mantenimento in pazienti adulti con malattia polmonare ostruttiva cronica da moderata a grave (BPCO) che non sono adeguatamente trattati da una combinazione di corticosteroide inalatorio e un beta2-agonista a lunga durata d'azione.

Spondilite anchilosante, farmaci anti-TNF riducono manifestazioni extraarticolari?

I farmaci anti-TNF sarebbero in grado di ridurre l'incidenza e la prevalenza delle comorbilità e delle manifestazioni extraarticolari associate alla spondilite anchilosante (AS), stando ai risultati preliminari di uno studio presentato nel corso dell'ultimo congresso ACR, tenutosi recentemente a San Diego (USA).

Ultimi video


Dalla A alla Z

Neoplasie mieloproliferative (MPN)

Tali disordini sono patologie neoplastiche, che colpiscono le cellule staminali emopoietiche, ossia le cellule midollari progenitrici dei globuli bianchi, dei globuli rossi e delle piastrine circolant


Malattia del trapianto contro l'ospite (GVHD)

La malattia del trapianto contro l'ospite (inglese Graft versus Host Disease, da cui la sigla GVHD) è una comune forma di complicanza medica che si verifica dopo un trapianto di cellule staminali o di


ADA-SCID (bambini bolla)

L'ADA-SCID è una malattia estremamente rara causata da un gene gene difettoso che blocca la produzione di una proteina necessaria per la produzione dei linfociti.


Osteogenesi imperfetta

L'osteogenesi imperfetta comprende un gruppo eterogeneo di malattie genetiche caratterizzate da aumento della fragilità scheletrica, diminuzione della massa ossea e suscettibilità alle fratture ossee


Lupus Eritematoso Sistemico

Il lupus eritematoso sistemico (LES) è una malattia cronica di natura autoimmune che può colpire diversi organi e tessuti del corpo.
Nel LES, il sistema immunitario produce autoanticorpi che, inv


Quaderni

Come sopravvivere alle E Mail

Questo Quaderno affronta il tema delle Email: come scriverle in modo efficace, come rispondere correttamente e come gestire il flusso di informazioni che si riversa quotidianamente sulla nostra scrivania.


I Love Power Point

Powerpoint è oggi uno degli strumenti più usati per comunicare idee e progetti. Questo Quaderno vi offrirà delle indicazioni per migliorare le vostre presentazioni per renderle uno strumento davvero utile per la vostra attività di comunicazione.


I Love Public Speaking

Presentare un progetto, tenere un seminario, intervenire ad una conferenza. Questo Quaderno vi darà dei consigli per perfezionare il vostro public speaking, gestire al meglio l’ansia, migliorare il vostro stile di comunicazione interpersonale a scopo professionale.


I Love good meetings

In questo Quaderno si trovano alcune riflessioni, un po' di teoria e soprattutto suggerimenti pratici per svolgere al meglio le riunioni che sono uno degli strumenti per guidare un'organizzazione. Se possibile per farne di meno ma più efficaci!


Glossario di statistica medica

Può servirvi per rivedere alcuni concetti della statistica medica: come strumento di consultazione quando si sta leggendo un lavoro clinico o dei documenti di analisi su un farmaco oppure per la preparazione di materiale informativo sui farmaci.


PDF Multimediali

Malattie Rare: emofilia B

Tutto sull’emofilia B. Definizione, eziopatogenesi, clinica, trattamenti disponibili ed evoluzione della terapia, gestione del paziente , costi dell’emofilia e qualità di vita. Un Quaderno con la testimonianza di alcuni tra i più qualificati clinici italiani impegnati nella cura e assistenza ai circa 1000 pazienti italiani con emofilia B.


Congresso ESMO 2017

Lo speciale contiene i principali trial presentati al congresso: gli studi PACIFIC, FLAURA, Keynote 021, CheckMate – 153, ALUR e ALEX per il polmone,  CABOSUN, LATITUDE, STAMPEDE e Keynote 045 per i tumori genito urinari. Solo per citarne alcuni. Questo è molto altro è racchiuso in 148 pagine, con 42 articoli e 22 video interviste.


ERS 2017

Due nuove Linee Guida ERS. La sintesi della giornata italiana all’ERS. I principali trial presentati al congresso ERS di Milano. Il tutto in 161 pagine dense di 35 articoli, 21 video e tante fotografie. Insomma il meglio del congresso europeo di malattie respiratorie racchiuso in un PDF targato PharmaStar.


Congresso ESC 2017

Quattro aggiornamenti alle Linee Guida ESC. Gli studi CANTOS e COMPASS che hanno fatto il giro del mondo. Tutti i maggiori trial presentati al congresso ESC di Barcellona. Il tutto in 144 pagine dense di articoli, 18 video, infografiche, tante fotografie.


Congresso EHA 2017